Warning: session_start() [function.session-start]: open(/home/content/50/3728750/tmp/sess_o6mvhbpiqhlmjccj0peg4h7gq0, O_RDWR) failed: No such file or directory (2) in /home/content/50/3728750/html/global.inc.php on line 2

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/content/50/3728750/html/global.inc.php:2) in /home/content/50/3728750/html/global.inc.php on line 2

Warning: session_start() [function.session-start]: Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/content/50/3728750/html/global.inc.php:2) in /home/content/50/3728750/html/global.inc.php on line 2
10 RIMEDI NATURALI PER I CALCOLI RENALI

GreenSaver

La Naturopatia come stile di vita

Inspired by Francesca Zucchelli, naturopata

Tutte le news

    

10 RIMEDI NATURALI PER I CALCOLI RENALI

        

Semplici segreti per i calcoli renali





        Intolleranze alimentari, Fiori di Bach, Aromaterapia, Riflessologia plantare

Varie sono le ragioni che causano la formazione dei calcoli renali. Potrebbe essere che la vostra dieta è troppo ricca di calcio, proteine ​​della carne, sale (aumenta i cristalli di urato ), purine (presenti nelle bevande alcoliche ) o di ossalato (bietole, spinaci, cacao). Un consumo di acqua insufficiente è un fattore che predispone la presenza dei calcoli renali. Altri fattori causali sono problemi di salute come infezioni del tratto urinario, gotta, malattie infiammatorie intestinali, stile di vita sedentario.

Una volta confermata dal medico la presenza di calcoli renali, la terapia classica è l'uso di antidolorifici e antinfiammatori, tuttavia i farmaci non sono l'unico strumento che può alleviare le vostre sofferenze. In realtà , ci sono rimedi naturali che possono essere in grado di alleviare la sintomatologia dolorifica e predisporre alla guarigione dei calcoli renali.

10 Rimedi naturali 

per i calcoli renali


1) Idratazione 

Questo è di gran lunga il miglior rimedio naturale per qualsiasi tipo di calcoli renali. Le persone affette da calcoli renali dovrebbero essere bere almeno 10 bicchieri di liquidi al giorno. Per determinare se si sta bevendo liquidi a sufficienza, controllate se la vostra urina è incolore: se non è incolore, si dove aumentare la vostra idratazione.
L'acqua rimane la migliore delle bevande e deve essere almeno la metà  dei liquidi assunti nell'arco della giornata. L'ideale è bere acqua oligominerale con residuo fisso sotto i 100 mg/l.
Il succo di limone (fino a mezza tazza al giorno) è un ingrediente meraviglioso che può essere aggiunto all'acqua o al cibo (particolarmente indicato con carni o pesce) e ha dimostrato di essere utile nella prevenzione dei calcoli renali perché la presenza dell'acido citrico aumenta la protezione contro i calcoli renali. L'alto contenuto di vitamina C sarà  anche utile per rafforzare il sistema immunitario.

2) Tarassaco 


Il Tarassaco (Taraxacum Officinale) ha proprietà  anti- infiammatorie e antivirali che contribuiscono alla prevenzione dei calcoli renali, inoltre il Dente di leone è un diuretico naturale che lo rende un ottimo tonico e detergente per i nostri reni, spesso in grado di sciogliere i calcoli o di evitarne la formazione. Il decotto della radice andrà  preso amaro lontano dai pasti.

3) Melograno


Il Melograno ha un basso contenuto di potassio che lo rende consigliato per la dieta renale. Una dieta renale è generalmente a basso contenuto di proteine, sale, fosforo e potassio ed è consigliata per le persone che soffrono di problemi renali. Quindi, se siete a rischio di calcoli renali, iniziate la giornata con un bicchiere di succo di melograno fresco o prendete l'abitudine di mangiare Melograni .

4) Basilico


Il Basilico si trova comunemente nella nostra cucina, ma lo sapevate che il basilico è un rimedio naturale contro i calcoli renali? Il Basilico è in grado infatti, di rafforzare i nostri reni. Fare un tè o un succo di foglie di Basilico fresco, aggiungendo un po ' di miele grezzo e berlo tutti i giorni per rafforzare i nostri reni.

5) Pompelmo


Il Pompelmo è uno dei più potenti antiossidanti tra la frutta, quindi il suo consumo regolare può aiutare a scongiurare le infezioni del tratto urinario. Il succo di Pompelmo è un altro potente strumento che riduce i calcoli renali causati da ossalato di calcio. In uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition, l'incidenza di formazione di calcoli di ossalato di calcio si è abbassata tra coloro che hanno bevuto mezzo litro di succo di pompelmo al giorno, con un aumento del PH basico delle urine grazie alla presenza di citrato.

6) Altea


 La radice di Altea ha forti proprietà  anti-infiammatorie. Questa erba contiene mucillagini, che formano un rivestimento protettivo in grado di lenire l'infiammazione dei tessuti. Questo rivestimento protegge l'apparato digerente e le vie urinarie quando i calcoli renali passano. Il Dr. James Balch, raccomanda un consumo giornaliero di due tazze di tè di radice di Altea al giorno, per sfiammare efficacemente i tessuti in presenza di calcoli renali.

7) Tè verde


Tutti sono d'accordo nell'affermare che il tè verde è una bevanda meravigliosa. Un gruppo di medici dell'Università  di Nagoya City  ha condotto uno studio nel 2005 sugli effetti preventivi del Tè verde nella formazione di calcoli renali. Lo studio ha dimostrato che le proprietà  antiossidanti del Tè verde effettivamente abbassano la formazione di depositi di ossalato di calcio, impedendo così l'urolitiasi. Bere almeno 2-3 tazze al giorno.

8) Carota selvatica (foglie e semi)


Come erba aromatica, la Carota selvatica (Daucus Carota), non deve essere confusa con la carota ortaggio comune. La Carota selvatica è un diuretico noto, il che significa che incoraggia i reni a eliminare le tossine. Una tisana di foglie e semi di Carota selvatica è un buon antidoto naturale alla formazione di calcoli renali. Anche se le pietre hanno già  cominciato a formarsi, la tisana di Carota selvatica è in grado di scioglierle.

9) Alimentazione sana


Troppo sale, alcol e conservanti sono in cima alla lista dei cibi da evitare. Poco sale e cibi freschi sono la regola base dell'alimentazione anti-calcoli. L'acquisto di prodotti in scatola non è solo più costoso, ma anche potenzialmente pericoloso per i reni. Mangiare più frutta e verdura che hanno elevate proprietà  antiossidanti quali: pomodori, mirtilli, zucche e carote. 
Attenzione alle carni rosse (come la carne di maiale e manzo ), alimenti ricchi di ossalato (noci, spinaci e fagioli ), pesci di acqua fredda, cibi raffinati come pane bianco e cibi spazzatura come patatine fritte e hamburger.

10) Uno stile di vita sano significa reni sani


Prima di prendere qualsiasi farmaco, consultare sempre il medico: ci sono farmaci che possono fare più male ai reni che bene. Prendere l'abitudine di fare almeno 30 minuti di esercizio fisico ogni giorno - questo aiuterà  i fluidi del corpo a circolare e a mantenere il sistema urinario libero da calcoli renali.

Per una consulenza personalizzata si consiglia di contattare la Naturopata Francesca Zucchelli